Dove Ricevo
Clinica Salvatormundi

(zona Gianicolo) 06.58896588,

Studio Diamedica

(zona Marconi) 06.5575758

Villa Margherita

(viale di Villa massimo 48) 06.862751

Ernia iatale

L’ernia iatale, è una condizione anatomica caratterizzata dalla risalita di una porzione dello stomaco dall’addome al torace attraverso il foro esofageo (il foro che consente la congiunzione dell’esofago con lo stomaco), situato a livello del diaframma.

Talvolta l’enia iatale è assolutamente sintomatica, specie quando di piccole dimensioni, Spesso, invece, l’ernia determina la costante apertura dello sfintere esofageo inferiore provocando la risalita dei succhi gastrici nell’esofago (reflusso gastroesofageo).

L’acidità dei succhi gastrici può danneggiare le pareti dell’esofago causando dolori al torace, bruciori all’altezza dello sterno, raucedine, sensazione di gusto amaro in bocca. Se l’ernia non viene curata, i sintomi possono peggiorare e creare complicanze, quali erosioni della mucosa esofagea, ulcere, difficoltà respiratorie, alterazioni della mucosa esofagea (esofago di Barrett), Tumore dell’esofago.